CLAAI PUGLIA

CLAAI Puglia
AUTORIPARAZIONE: SERVONO REGOLE CHIARE E CERTE SUI REQUISITI DI ACCESSO AL MERCATO DELLE REVISIONI E DEI CENTRI SPECIALIZZATI PDF Stampa Email
Giovedì 22 Settembre 2016 06:42

Si sa che le imprese di autoriparazione sono l’anello di congiunzione tra chi detta le regole e i cittadini ai quali si deve assicurare il corretto funzionamento dei veicoli. Essere utili interlocutori del decisore politico e di chi ha la responsabilità di far rispettare le regole. 

Le imprese dell'autoriparazione hanno bisogno di regole chiare e certe sui requisiti di accesso al mercato delle revisioni e dei centri specializzati. Esiste anche un problema di tariffe, ferme a più di dieci anni fa, a fronte di continui nuovi investimenti richiesti dall’aggiornamento della normativa. L’occasione per migliorare il migliorabile e colmare lacune esiste: da due anni è fermo in Parlamento il Ddl delega di riforma del codice stradale, basterebbe farlo ripartire. Alla sicurezza stradale attiene anche il tema della RcAuto. Le organizzazioni delle imprese dell'autoriparazione insieme ai consumatori e al mondo delle assicurazioni stanno lavorando con spirito collaborativo e costruttivo per raggiungere obiettivi condivisi, dalla qualità del lavoro alla tracciabilità del sinistro, dalle procedure chiare ai tempi di riparazione e al rispetto del lavoro eseguito.

 
CULTURA CREA, DOPPIO APPUNTAMENTO A TARANTO PER CONOSCERE IL NUOVO PROGRAMMA DI INCENTIVI PDF Stampa Email
Martedì 20 Settembre 2016 07:08

Doppio appuntamento a Taranto per presentare “Cultura Crea”, il nuovo programma di incentivi per il settore culturale e turistico rivolto alle imprese e ai soggetti no profit nelle regioni Basilicata, Calabria, Campania, Puglia e Sicilia.

Il primo incontro, che si terrà il 19 settembre a partire dalle 15.30 presso il Museo Nazionale Archeologico di Taranto – MARTA, avrà carattere istituzionale e vedrà la presenza, tra gli altri di Loredana Capone, Assessore con delega allo Sviluppo economico per la Regione Puglia, Giampiero Marchesi, Responsabile della Struttura di Missione – Attività di coordinamento degli interventi per lo sviluppo dell’area di Taranto – PCM, Dora Di Francesco, Autorità di Gestione Programma Operativo Nazionale (PON) “Cultura e Sviluppo” FESR 2014-2020, Paolo Massimi, Responsabile Area Sviluppo PMI, Invitalia, Eva degl’Innocenti, Direttore del MARTA. Concluderà l’incontro Antimo Cesaro, Sottosegretario ai beni culturali e al turismo.

(Continua a leggere...)
 
LECCE: CENTRO STORICO SENZA AUTO PRIMO PASSO, MA NON BASTA PDF Stampa Email
Lunedì 19 Settembre 2016 07:47

Da residente nel centro storico – abito a pochi metri da porta Napoli e dalla Basilica di Santa Croce – ho potuto osservare con attenzione la situazione del traffico in questa parte della città d’arte. Mi riferisco al traffico autoveicolare dopo le restrizioni operate con la revisione dei permessi di transito e sosta. Devo dire che un primo apprezzabile risultato è stato raggiunto: la circolazione e la sosta degli automezzi sono verticalmente diminuite. Almeno così mi è apparso. E allora chapeau all’assessore Pasqualini e a quanti altri si sono impegnati per questo risultato.

(Contiua a leggere...)
 
I GRANDI MERCATI CHE TORNANO ALLA FIERA DEL LEVANTE IL MEETING INTERNAZIONALE SU IRAN E CUBA PDF Stampa Email
Venerdì 16 Settembre 2016 06:46

Iran e Cuba tornano ad essere terreno fertile per gli investimenti italiani e pugliesi. Entrambi i paesi rappresentano infatti mercati ad alto potenziale. Il 16 gennaio del 2016 sono state tolte ufficialmente le sanzioni economiche e finanziarie imposte all'Iran negli ultimi nove anni permettendo al paese asiatico di riconquistare i palcoscenici internazionali; altrettanto interessante la nuova politica di attrazione degli investimenti promossa da Cuba: lo stato caraibico, infatti, negli ultimi mesi è impegnato nel promuovere le aree di maggiore opportunità per gli investimenti diretti esteri e le collaborazioni internazionali.
A questi due Paesi Polis Avvocati e Italy World Services insieme con la Regione Puglia dedicano un meeting internazionale durante la Fiera del Levante, in programma il 16 settembre alle ore 9.00 nella Sala Unioncamere del quartiere fieristico.

(Continua a leggere...)
 
RETE IMPRESE ITALIA: “LE PROPOSTE DI MODIFICA ACCOLGONO LE NOSTRE RICHIESTE” PDF Stampa Email
Martedì 13 Settembre 2016 07:03

La riunione della Commissione degli esperti tenutasi il 7 settembre presso la sede della Sose a Roma, nella quale sono state accolte le nostre proposte, segna un passaggio fondamentale nella vita degli studi di settore”. Lo si legge in un comunicato stampa di Rete Imprese Italia.

Nelle intenzioni del Governo gli studi di settore non costituiranno più uno strumento di accertamento, ma di selezione delle imprese, mirato a individuare il grado di “affidabilità e compliance” a cui è connessa la riduzione dell’attività di controllo.

Non ci sarà più, quindi, alcun ricavo di congruità a cui uniformarsi, ma i ricavi dichiarati, sempre integrabili in dichiarazione, contribuiranno, insieme ad altri elementi, al raggiungimento del grado di “affidabilità e compliance”. In futuro saranno semplificati i modelli e ridotti i “cluster” e il numero degli studi di settore.

Rete Imprese Italia ritiene essenziale – prosegue la nota – la fase di affinamento e di condivisione della nuova metodologia di costruzione al fine di valutare gli effetti in termini globali dei risultati sull’intera platea dei soggetti per cui si renderanno via via applicabili”.

La prossima Legge di bilancio – conclude il comunicato di Rete Imprese Italia – dovrà contenere, quindi, le conseguenti e necessarie modifiche normative e anche l’atteso rafforzamento del sistema di premialità, destinato a ridurre la pressione fiscale sulle imprese più meritevoli”.

 
STUDI DI SETTORE, L’ADDIO RIDUCE I DATI DA INVIARE AL FISCO PDF Stampa Email
Venerdì 09 Settembre 2016 07:18

C’è qualcosa di nuovo, anzi di antico. Nel futuro degli studi di settore, o meglio degli indicatori di compliance, ci sarà uno sguardo molto più profondo sul passato. La pagella sulla fedeltà fiscale del contribuente sarà costruita, infatti, sulla base dei valori dichiarati dai contribuenti di ciascuno studio per otto anni. Un modo per arrivare a degli indici più stabili e allo stesso tempo più affidabili rispetto all’effettiva situazione economica dell’impresa. Questo perché un arco temporale più lungo dovrebbe consentire di sfumare eventuali anomalie registrate in un singolo anno nel settore di applicazione dello studio. Ecco perché la fedeltà e la veridicità dei dati dichiarati in passato si trasforma in un assist utile sia al contribuente stesso sia al settore di appartenenza.

(Continua a leggere...)
 
OPENDAYS 2016, SETTIMANA EUROPEA DELLE REGIONE E DELLE CITTÀ, BRUXELLES, 10 - 13 OTTOBRE 2016 PDF Stampa Email
Giovedì 08 Settembre 2016 07:07

Dal 10 al 13 ottobre Bruxelles sarà la capitale degli Open Days 2016.

La Regione Puglia, partner del consorzio Macroregione Adriatico-Ionica, sarà presente al workshop "Delivering EUSAIR: time to invest" (cod:12A62) che si terrà il giorno 12 ottobre dalle 14.30 alle 18.00 presso la sede della Regione Emilia-Romagna a Bruxelles.

Di particolare rilevanza, la conferenza organizzata dalla Commissione Europea DG GROWTH e DG EAC in collaborazione con la rete europea RICC, della quale la Regione Puglia è membro, dal titolo "Culture and creative industries in the Regional Smart Specialisation Strategies (R3S): how are regions handling it?" (cod:13A113) prevista per il 13 ottobre dalle 9:00 alle 10:45.

La partecipazione agli eventi, anche in streaming, è gratuita; a carico di ogni partecipante, invece, le spese di viaggio e soggiorno Per quanti fossero interessati alla partecipazione, si consiglia di effettuare al più presto la registrazione al link di seguito indicato:

http://ec.europa.eu/regional_policy/regions-and-cities/2016/register.cfm

Fonte: www.sistema.puglia.it

 
CICLO DI SEMINARI DI PRESENTAZIONE DEI NUOVI MERCATI ESTERI BARI, FIERA DEL LEVANTE, 12 - 16 SETTEMBRE 2016 PDF Stampa Email
Giovedì 01 Settembre 2016 09:12

Si informa che la Sezione Internazionalizzazione della Regione Puglia con il supporto di PugliaSviluppo SpA, organizzerà - in occasione della Fiera del Levante 2016 in calendario a Bari dal 10 al 18 settembre - un ciclo di seminari finalizzati ad orientare le PMI pugliesi in merito alle opportunità di sviluppo sui nuovi mercati esteri.
Sono previsti workshop di approfondimento sugli strumenti di supporto per l'internazionalizzazione delle PMI gestiti dall'ICE-Agenzia, SACE e SIMEST, oltre ad un fitto calendario di Seminari di presentazione dei nuovi mercati esteri: Country Presentations che, attraverso gli interventi qualificati degli addetti commerciali delle Rappresentanze Diplomatiche in Italia e dei referenti delle Camere di Commercio Miste dei vari Paesi interessati, permetterà alle PMI pugliesi di approfondire nuove opportunità di business.
Tutti gli incontri si terranno all'interno del Padiglione 110, interamente dedicato all'internazionalizzazione e alle imprese nel mondo, che ospiterà nello stesso periodo (da lunedì 12 a venerdì 16) i "Country Desk" per fornire servizi di tipo informativo e consulenziale nella scelta dei mercati esteri e nella definizione delle strategie utili a presidiarli.

La partecipazione ai suddetti seminari è gratuita, previa registrazione. Le aziende interessate a partecipare ad uno o più incontri sono invitate a compilare la relativa domanda disponibile sul sito www.internazionalizzazione.regione.puglia.it, entro il 9 settembre 2016. Inoltre, si segnala che è ancora possibile prenotare gli incontri individuali con gli esperti di mercato presso i "Country Desk", in base al calendario disponibile sempre sul sito www.internazionalizzazione.regione.puglia.it.

Fonte: www.sistema.puglia.it


 
TERREMOTO, DONAZIONE ANCHE DAI CONSIGLIERI REGIONALI PUGLIESI PDF Stampa Email
Lunedì 29 Agosto 2016 09:41

Iniziativa di solidarietà del Consiglio regionale della Puglia per le vittime del terremoto nell’Italia centrale. Il presidente dell’assemblea pugliese, Mario Loizzo, ha proposto all’Ufficio di Presidenza ed ai presidenti dei gruppi consiliari di raccogliere contributi strettamente personali dei consiglieri regionali, da devolvere agli aiuti per i territori e le popolazioni terremotate. Modalità e termini dell’iniziativa saranno definiti, in sintonia con il Governo regionale – si legge in una nota della Regione – nella prima riunione della Conferenza dei capigruppo consiliari, che sarà convocata nei prossimi giorni. “Il fondo – è detto nel comunicato – potrà essere integrato con i residui di quello costituito volontariamente dai consiglieri regionali nella primavera scorsa, per contribuire alle spese della campagna referendaria No Triv”

 
MOVIMPRESE: SEGNI DI RIPRESA PER LE IMPRESE ITALIANE MA L’ARTIGIANATO È ANCORA IN SOFFERENZA PDF Stampa Email
Martedì 02 Agosto 2016 06:50

I dati diffusi da Unioncamere relativi alla nati-mortalità delle imprese nel secondo trimestre 2016 restituiscono indicazioni contrastanti circa lo stato di salute del nostro sistema produttivo.

Nel complesso, infatti, le imprese registrate negli albi delle Camere di Commercio alla fine di giugno 2016 sono risultate 6.070.045, con un incremento di 24.274 unità rispetto allo stesso mese dell’anno precedente che riporta lo stock sui livelli del 2013.

Al contrario, continua a ridursi per l’ottavo anno consecutivo il numero di imprese artigiane che, pari a 1.349.597, registrano una perdita di circa 19 mila unità rispetto alla fine di giugno 2015. Anche nell’anno in corso si conferma quindi la disaffezione per la forma di impresa artigiana emersa negli anni della crisi. Se, infatti, negli anni precedenti al 2008 le iscrizioni nel secondo trimestre avevano sempre superato abbondantemente le 30mila unità, successivamente esse si sono ridotte progressivamente fino a toccare il minimo storico (22.677 iscrizioni) proprio nel 2016.

(Continua a leggere...)
 
IL RINVIO DELL'APPROVAZIONE DEL PUG DANNEGGIA I CITTADINI E LE IMPRESE! PDF Stampa Email
Venerdì 22 Luglio 2016 06:55

La decisione della giunta comunale di prorogare di un altro anno l'incarico all'università di Genova per la redazione definitiva del Piano Urbanistico Generale della città lascia davvero basiti! Perchè sono trascorsi quasi trentatre anni dall'approvazione (1983) del Piano Regolatore Generale in vigore, continuamente oggetto di modifiche con l'adozione di varianti non sempre giustificate dalle effettive necessità. E, qualche volta, viene il fondato sospetto, che, con il ricorso allo strumento delle varianti, sia più agevole soddisfare aspettative di singoli soggetti e/o di piccoli gruppi. Lo ripetiamo: la nostra è solo una sensazione!
Tutti sanno che la redazione di uno strumento di pianificazione dello sviluppo di una città, specie quando si tratta del capoluogo della provincia che sta conoscendo una crescita considerevole della fenomeno del turismo e delle attività connesse,  contiene scelte e indirizzi politici di prima grandezza in relazione al progetto di sviluppo che si intende dare alla città nel prossimo decennio. Quindi, non si tratta di un fatto nè neutro, nè meramente tecnico per cui rende davvero ingiustificata il ricorso alla proroga della redazione definitiva del Pug da parte dei tecnici incaricati.

(Contnua a leggere...)
 


Pagina 1 di 26

Cerca nel sito

Calendario Eventi

<<  Settembre 2016  >>
 Lu  Ma  Me  Gi  Ve  Sa  Do 
     1  2  3  4
  5  6  7  8  91011
12131415161718
19202122232425
2627282930  

Vai al sito

Banner
 

Contatti

C.L.A.A.I. - PUGLIA
Sede Regionale:
BARI | Via Napoli, 329 F/G
Tel./Fax 080.5745106
Tel./Fax 080.5276155
E-mail: claaipuglia@libero.it

LECCE:
Viale Cicerone, 6
CASTROMEDIANO (Le)
Tel. 0832.230477
Fax 0832342886
E-mail: claaile@libero.it

BRINDISI:
Via Montegrappa n. 6
Tel. 0831.526068
Fax 0831522488
E-mail: claaibr@libero.it

TARANTO:
via Pitagora, 132
Tel. 0994538624
Fax 0994647292
E-mail: claaidelegazioneta@libero.it

BAT:
Via Dante Di Nanni 7/9
ANDRIA
Tel. 0883565564
Fax 0883565564
E-mail: claaiandria@gmail.com

Sistri ambiente

Clicca per accedere al sito uffiale CLAAI Nazionale

Patronato C.L.A.A.I.

Centro Assistenza Fiscale


CLAAI Convenzioni

News

“Quello che abbiamo sempre detto – e cioè che il Salento non è terra di mafia – è stato smentito da questa operazione”. Così commentava ieri l’altro il Procuratore Cataldo Motta nella conferenza stampa a seguito della brillante operazione “Tam Tam” contro la criminalità organizzata nel Basso Salento. Un’operazione che ha coinvolto il territorio di diversi comuni nei quali hanno radici e/o agiscono i malviventi arrestati.

(continua a leggere...)

 



Cos'è l'attestato di prestazione energetica. Dall'ACE all'APE. Obbligo dell’APE anche per gli affitti. Annunci di vendita o affitto: i dati obbligatori. Le sanzioni.
(continua a leggere...) 

 


Firmato l’accordo per il rinnovo del ccnl edili artigiani. Circa mezzo milione gli addetti interessati.
(continua a leggere...) 

 


State seguendo come noi le notizie relative allo scandalo colossale degli appalti e delle forniture truccati dell'Asl di Brindisi portato alla luce dalla magistratura. Un vero sistema corruttivo che ha danneggiato tante imprese oneste, che, pur investendo per innovarsi, venivamo tagliate fuori dagli appalti. (continua a leggere...)

 


La situazione generale è quella di una perdurante recessione che, periodicamente, sposta sempre in avanti l’uscita dal tunnel della crisi.

(continua a leggere...)

 

Clicca per accedere al sito Fondartigianato

Percorso navigazione: Home